Qualiano, il team assistent: “Condivido i principi del club, vogliamo centrare un obiettivo”

Sebbene manchi ancora qualche settimana all’avvio del campionato di Prima Categoria, il Qualiano Calcio si sta già preparando al meglio in vista della prossima stagione. Il presidente Fabio Baraldi ha avviato una rivoluzione per consentire alla squadra giallorossa di vincere e raggiungere traguardi prestigiosi. Uno dei nuovi volti presenti nell’ambiente giallorosso è Vincenzo Passaro, il quale ricoprirà il ruolo di team assistent. Una mansione fondamentale, poiché fungerà da collante tra la squadra e i membri dello staff tecnico e di tutta la società. Desideroso di iniziare questa nuova avventura ed amante dello sport, nella fattispecie del calcio, Vincenzo è intervenuto ai microfoni ufficiali della società. Ha rilasciato una breve intervista per ribadire i nuovi obiettivi ai quali il club ambisce: cosa ti aspetti dal progetto Qualiano Calcio? “Da questo progetto mi aspetto naturalmente tutto ciò che racchiude il mio pensiero, in concomitanza con quello del presidente e di tutto il club. L’obiettivo comunque è di migliorare il nostro livello e di raggiungere l’obiettivo sfiorato soltanto nella passata stagione”.

Sui motivi della scelta dell’incarico: “Sicuramente mi ha spinto la fiducia rappresentata dalla stretta di mano con patron Fabio durante una mia giornata di lavoro. Si è creato subito un gran rapporto basato sulla sincerità. Ho accettato la proposta del presidente per questo incarico perché sono amante dello sport e perché ho seguito l’andamento stagionale della squadra nella scorsa stagione, naturalmente da tifoso sugli spalti. Volevo vivere quotidianamente il Qualiano Calcio, vivere le sensazioni dell’ambiente”.

Sui segreti del successo: “La lealtà è uno dei pilastri dello spogliatoio per raggiungere il successo. Altri ingredienti fondamentali sono la disponibilità e il gioco di squadra. Qualora mancasse la fiducia, il ruolo dell’allenatore e di tutti i membri dello staff tecnico potrebb essere cruciale per motivare i calciatori e creare l’adeguate sintonia da mostrare sul manto erboso. L’obiettivo è trasformare sul campo gli aspetti negativi in principi positivi, i quali si fondano sulla fratellanza ed unione”.

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sponsors

  • info
Stadio Comunale per partite e allenamentiSTADIO COMUNALE SANTO STEFANO, Via Giovanni Falcone
Ufficio per iscrizioni e assistenzaVia Santa Maria a Cubito 109, Qualiano (NA) 80019