COPPA CAMPANA, AL QUALIANO LA GARA D’ANDATA: POKER AL PIANURA

Quest’oggi si è disputata allo Stadio Simpatia la partita spettacolare tra Pianura Calcio e Qualiano Calcio, valida per l’andata degli ottavi di finale della Coppa Campana di Prima Categoria. In seguito alla sconfitta di misura di domenica, la squadra giallorossa ha la possibilità di riscattare la prestazione sfornata in campionato. Nonostante l’equilibrio regnante per la forza delle due formazioni in campo, la partenza degli ospiti è positiva. Squillo iniziale, difatti, al primo quarto di gioco in seguito ad un lancio in profondità a servire Picucci, il quale aggancia il pallone, si libera dell’avversario e lascia partire una conclusione chirurgica sul palo del portiere di poco fuori. Nonostante l’atteggiamento offensivo della squadra ospite, il Pianura gestisce bene la sfera in attesa del varco giusto per penetrare la difesa giallorossa. I padroni di casa si spingono in avanti e si rendono pericolosi alla mezz’ora di gioco: conclusione potente dalla distanza, ma la traiettoria non impensierisce Esposito e lascia accompagnare il pallone sul fondo. Pochi minuti dopo il Pianura sfiora la rete con un bolide violentissimo a ridosso dell’area di rigore avversaria, parata miracolosa di Esposito e risultato ancora in parità. Ma la situazione di equilibrio dura pochissimo, poiché il Qualiano sblocca la gara al tramonto della prima frazione di gioco: azione esemplare della squadra di mister Pinzolo, traversone interessante dalla corsia mancina e sfera sui piedi di Maffei completamente solo, il suo tiro è imparabile per il portiere avversario. Vantaggio degli ospiti firmato dal numero 10 giallorosso. Il Pianura prova a reagire, ma il Qualiano è bravo a difendere il risultato sino al termine dei primi 45′. Fischiata la ripresa, i padroni di casa tentano di raggiungere il pareggio, il Qualiano spinge il piede sull’acceleratore per siglare il raddoppio. E i giallorossi sfiorano il 2-0 con Picucci e la sua conclusione violenta dalla distanza, bloccata dal portiere avversario. Il raddoppio, tuttavia, arriva dopo pochi minuti con la rete di Autiero: incursione pericolosa della formazione ospite con Picucci, il suo tiro viene intercettato non benissimo dall’estremo difensore del Pianura, sulla ribattuta si fionda il numero sette giallorosso abile a spedire il pallone in buca d’angolo. Ancora stordito per la rete subita, il Pianura riparte dalla difesa e perde la sfera in fase di costruzione dal basso. Granato riceve palla spalle alla porta e serve splendidamente ancora Picucci, il quale dribbla alcuni difensori avversari e supera facilmente il portiere davanti alla porta. Protagonista indiscusso della gara, il numero sette giallorosso cala il tris al Simpatia e fa esultare i tifosi ospiti accorsi allo stadio. I padroni di casa tentano di alzare la testa e sfiorano la rete del 3-1 dopo una disattenzione difensiva, ma la sfera termina a largo del portiere avversario. Nel finale partecipa alla festa anche Granato, autore del poker dei giallorossi dagli undici metri, in seguito all’intervento falloso del difensore del Pianura nella propria area di rigore. Nonostante le occasioni sia da una parte sia dall’altra, il Qualiano Calcio espugna il Simpatia e si aggiudica la gara d’andata degli ottavi di finale della Coppa Campana di Prima Categoria.

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sponsors

  • info
Stadio Comunale per partite e allenamentiSTADIO COMUNALE SANTO STEFANO, Via Giovanni Falcone
Ufficio per iscrizioni e assistenzaVia Santa Maria a Cubito 109, Qualiano (NA) 80019