QUALIANO, L’ALLENATORE: “FIERO DELLA SCELTA, IL MIO MOTTO È VINCERE”

Avviata la stagione 2023/24, il Qualiano Calcio FC è stato protagonista di un percorso estremamente positivo. Otto vittorie, due pareggi e due sconfitte in dodici partite disputate. Uno score rilevante, condito da ottime prestazioni e prove esaltanti. Il presidente Fabio Baraldi, tuttavia, ha dovuto attuare alcuni cambiamenti necessari, atti allo sviluppo e alla crescita del club giallorosso. Sollevato Carlo Pinzolo dall’incarico di allenatore, il patron ha deciso di affidare la panchina a mister De Luca. Simbolo dell’Acerrana 1926, nel campionato interregionale dal 1986 al 1993, Giovanni ha vissute esperienze da calciatore in Eccellenza e Promozione con la maglia del Real Fratta. Iniziato il percorso di allenatore, gli addetti ai lavori notano immediatamente il suo potenziale. Dall’Interclub Acerra all’esperienza memorabile di Benevento con gli Esordienti, passando attraverso i dieci anni vissuti alla corte del Napoli Soccer. Il presidente Fabio Baraldi ha scelto mister De Luca per proseguire il percorso vincente ormai tracciato e conquistare prestigiosi successi centrando gli obiettivi prefissati ad inizio stagione. Il nuovo allenatore dei giallorossi è intervenuto ai microfoni ufficiali del club, svelando il suo entusiasmo per la chiamata e la passione mai celata per il calcio. Di seguito le dichiarazioni rilasciate: cosa ti aspetti dal progetto del Qualiano? “Sono fiero di entrare a far parte della famiglia giallorossa. Aderire al progetto del Qualiano Calcio è motivo d’orgoglio“.

Sui motivi della scelta: “Ho accettato la proposta del Qualiano, del presidente Fabio Baraldi e del vicepresidente e direttore Salvatore Rubino per la fiducia riposta in me. Voglio ringraziare loro per la stima nei miei confronti. Mi hanno concesso la possibilità di sfruttare un’occasione preziosa. Finalmente sono tornato in pista, ho accettato di addossarmi una responsabilità onerosa per l’elevata posta in palio. La dirigenza ha esonerato un allenatore il quale ha conquistato numerosi punti in questo avvio di stagione considerando la classifica. Non sarà agevole tollerare il peso dell’onere a cui sono andato incontro, ma era una proposta impossibile da rifiutare”.

Sulla capacità di creare gruppo: “Avendo vissuto tante esperienze da calciatore nel corso della mia carriera, mi considero un uomo di spogliatoio. Conosco bene i meccanismi della gestione di una squadra. La mia prima mansione è creare una bellissima famiglia; a Qualiano sono presenti ragazzi bravissimi, ma bisogna inculcare nella loro mente il principio secondo cui il gruppo dovrebbe rappresentare insieme una sola anima ed unico corpo“.

Sui segreti del successo: “Il mio motto è sempre vincere ed ottenere successi, conditi dal bel gioco e dal divertimento. Ho vissuto gli ultimi anni della mia breve esperienza con un professore del calcio, mister Nello Di Costanzo. Ho ricoperto il ruolo di primo collaboratore a Frattamaggiore in Serie D. Questa nuova avventura fortifica la mia personalità, conosco bene le difficoltà da superare. Preparerò tutte le gare per vincere attraverso il bel gioco e il divertimento, gli espedienti attraverso cui si ottengono risultati positivi”.

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sponsors

  • info
Stadio Comunale per partite e allenamentiSTADIO COMUNALE SANTO STEFANO, Via Giovanni Falcone
Ufficio per iscrizioni e assistenzaVia Santa Maria a Cubito 109, Qualiano (NA) 80019